lunedì 1 dicembre 2014

Filastrocca Parapiglia

Al magazzino il guardiano sbadiglia
e intanto succede un parapiglia.
Un ladro ha rubato una bottiglia
e una maglia di ciniglia.
Ha spaccato una conchiglia,
è scappato forzando una maniglia.

Un vigilante prende una triglia
e la dà in testa a un capofamiglia
che al ladro un po' assomiglia.
Ma la figlia si meraviglia
gli prende i capelli e li scompiglia
tanto per rendere la pariglia.

Nel trambusto cade una biglia
il vigilante inciampa
e si sloga una caviglia.
Si rialza ma s'impiglia
agganciandosi a una griglia
con appesa una stoviglia
e si strappa pure le ciglia.

Il ladro intanto se la ride a meraviglia
tranquillo e beato gozzoviglia.
Mentre prosegue il parapiglia
se ne sta seduto sulla graniglia,
beve e mangia la tortiglia
fatta a forma di cediglia,
aromatizzata alla vaniglia.

© Vivacemente

Nessun commento:

Posta un commento