Vivacemente insieme

Vivacemente insieme

mercoledì 21 gennaio 2015

Qual è la differenza tra favole e fiabe?

Nelle favole i protagonisti sono animali, antropomorfizzati, cioè animali con caratteristiche umane. Parlano e si confrontano come fossero esseri umani.

Nelle fiabe ci sono personaggi fantastici, mondi da sogno (fiabeschi) in cui fate o streghe aiutano oppure ostacolano le imprese dei protagonisti.

Le fiabe hanno sempre un lieto fine, sono infatti nate per intrattenere e far sognare.
Le favole hanno sempre una morale, sono nate per educare.

Sono fiabe quelle di Esopo e quelle di Fedro.

Sono fiabe Biancaneve, Pinocchio, Cenerentola, ...
Anche nelle fiabe, è tuttavia presente l'intento di educare, facendo passare messaggi nei quali i personaggi buoni alla fine sono premiati, mentre le cattive azioni alla fine vengono punite e chi le ha commesse non sarà mai un vincitore.

Illustrazione di Pucci Violi

Nessun commento:

Posta un commento