Vivacemente insieme

Vivacemente insieme

venerdì 10 febbraio 2017

Una filastrocca contro il bullismo

In un periodo in cui gli episodi di bullismo campeggiano tristemente nelle pagine di cronaca dei giornali, propongo una filastrocca per fare sensibilizzazione nelle scuole.



È tanto triste un bimbetto
se ne sta solo soletto.
I compagni lo hanno offeso
perché è in sovrappeso.

Il pediatra lo diceva
e la mamma lo ripeteva
che a non mangiare le verdure
si va incontro a seccature.

Troppi grassi e merendine
non contengono le giuste vitamine,
meglio mangiare tanta frutta
e un po' meno pastasciutta.

Detto questo non è giusto
che ci siano i bulletti
pronti a fare i furbetti.
È così bello essere amici
e magari andare in bici
fare un po' di movimento
senza troppo accanimento
per restare sempre in forma
e mangiar sano di buona norma.

È molto importante ricordare
che mai nessuno bisogna isolare
perché questa muta violenza
porta tristezza e sofferenza.
Prendersi gioco delle persone
è una grave aberrazione.
Un sorriso e una parola col cuore
portano gioia e vero amore.

© Vivacemente

Nessun commento:

Posta un commento