Vivacemente insieme

Vivacemente insieme

martedì 28 aprile 2015

Verità e non sul cioccolato, benefici e non

Ecco la verità e non sul cioccolato.

È vero che:
è stimolante: il cioccolato contiene caffeina, ma 10 volte meno del caffè;
è ricco di minerali: ferro, magnesio, fosforo, potassio, calcio e pochissimo sodio;
è un antidepressivo: il cacao contiene difenildantonina, una sostanza antidepressiva;
protegge dalla trombosi: l’acido asteatico, contenuto in grandi percentuali nel burro di cacao pare sia utile a prevenire la formazione di grumi sanguigni;
protegge dall’invecchiamento: contiene i polifenoli, i più importanti antiossidanti;
protegge dall’herpes: pare che sia un ottimo alleato anche nella cura dell’herpes;
aiuta ad affrontare bene l’inverno: il più grosso consumo di cioccolato avviene fra Natale e Pasqua, infatti in inverno il corpo richiede una dose maggiore di magnesio e di calorie.

Non è vero che:
fa venire i brufoli: non esiste alcun fondamento scientifico; l’acne degli adolescenti è dovuta per lo più a fattori ormonali;
fa venire la carie: alcuni studi effettuati all’Università di Boston hanno provato che la polvere di cacao combatte l’insorgenza della carie, è lo zucchero che favorisce la carie;
favorisce il colesterolo: il cioccolato fondente non contiene colesterolo; quello al latte ne contiene 16 mg su 100 g di prodotto, dovuto alla presenza del latte, esattamente come 100 g di yogurt;
nuoce ai bambini perché provoca problemi digestivi: va comunque offerto ai bambini senza esagerare, sempre di ottima qualità e non prima dei 2-3 anni;
fa ingrassare: contiene zuccheri e grassi, come altri alimenti, quindi va consumato con moderazione (100 g di extrafondente contengono 542 calorie, 565 per quello al latte).

In conclusione il cioccolato va comunque somministrato con moderazione e non ai bambini troppo piccoli. Meglio evitare i surrogati, come le creme spalmabili, che contengono troppi zuccheri e grassi saturi, preferire il cioccolato di ottima qualità, meglio fondente.

Nessun commento:

Posta un commento