Vivacemente insieme

Vivacemente insieme

martedì 21 luglio 2015

I gabbiani

Illustrazione di Maria Mantovani
I gabbiani sono una sottofamiglia di uccelli di mare detti laridi.
Il genere principale di questa sottofamiglia è il cosiddetto larus.
I gabbiani sono uccelli di taglia media (con dimensioni che vanno dai 29 cm di lunghezza e 120 g di peso come nel caso della gabbianella) ma ne esistono anche di taglia grande (con dimensioni di 75 cm di lunghezza e 2 kg di peso come nel caso del mugnaiaccio).

Alcune specie cambiano il colore del piumaggio in base alla stagione, ma non esiste una differenza nel colore del piumaggio tra i sessi (livrea).

Alla fine dell'estate i gabbiani si preparano a partire. Sorvolano i nostri mari sfiorandoli con le ali, come fosse un addio. Dopo un breve volo tornano sulla battigia e si sparpagliano irrequieti. Altri lidi li chiamano a loro e non possono sottrarsi a quel richiamo.
Riprendono il volo e librandosi realizzano disegni straordinari, come se un mago gigante volesse aggiungere orpelli nell'azzurro del cielo.

Lessico
Livrea: insieme di colori e caratteristiche relative a pelle e piumaggio degli animali. Essa si è sviluppata con l’evoluzione per rispondere ad obiettivi finalizzati alla sopravvivenza, quali:
- il mimetismo (capacità di confondersi con l’ambiente circostante)
- il dimorfismo sessuale (diversità utile per il richiamo sessuale, quindi per la riproduzione).

Nessun commento:

Posta un commento