domenica 14 febbraio 2016

Nessun uomo è un'isola

Nessun uomo è un'isola compiuta in se stessa
ogni uomo è un pezzo del continente
una parte del tutto
Se anche solo una zolla di terra
venisse lavata via dal mare
l'Europa ne sarebbe diminuita
come se le venisse strappato un promontorio
come se venisse a mancare
una dimora di amici tuoi
o la tua stessa dimora
La morte di qualsiasi uomo mi diminuisce
perché io sono parte dell'umanità
E dunque non mandar mai a chiedere
per chi suona la campana:
essa suona per te.

John Donne

Nessun commento:

Posta un commento