Vivacemente insieme

Vivacemente insieme

mercoledì 17 febbraio 2016

Testi per sviluppare l'immaginazione dei bambini

Ecco uno stralcio di Carlo Levi tratto da "L'orologio". Attraverso questa lettura i bambini della scuola primaria potranno comprendere come si possa fantasticare in ogni situazione; come sia possibile costruire scenari surreali partendo da semplici contesti da elaborare e arricchire con fantasia.

Quel letto era un letto sterminato, quasi senza confini. Era un grande mare calmo, dove, al solo muovere di un piede, nascevano onde e tempeste. Era una grande pianura coperta di neve, dove, sopra le ginocchia piegate, sorgevano per incanto grandi montagne bianche. Le lenzuola di lino erano così pesanti che mi schiacciavano, ma se me ne coprivo il capo, ero sotto terra, in una grotta infernale e meravigliosa.

Carlo levi, L'orologio

Attività
Far descrivere ai bambini una situazione nella quale hanno realizzato una capanna, una grotta, una piccola casa, per giocarci dentro inventando un mondo fantastico.

Nessun commento:

Posta un commento