About me

Foto di Sergio Giunipero
Sono nata e vivo a Torino.
Le mie grandi passioni sono la scrittura e la creatività in senso ampio spaziando tra design, grafica, moda.
Per approfondire le mie conoscenze sul pensiero creativo e sulle abilità metacognitive, mi sono avvicinata con grande passione alle neuroscienze, spinta anche dalla curiosità di comprendere l'originalità e le bizzarrie della mente umana.
Il percorso alla scoperta di quel misterioso agglomerato che comprende cervello-mente-anima è, per me, uno dei più bei viaggi che si possa compiere.

Fin da piccola amavo i libri illustrati, ma ahimé di illustrazioni ce n'erano poche e davanti ai miei occhi apparivano per lo più interminabili pagine di testo, poco accattivanti agli occhi di un bambino. Quando arrivavo a una pagina illustrata tiravo un sospiro di sollievo e i miei occhi si illuminavano.
Ho iniziato in quegli anni, alla scuola elementare ad appassionarmi a scrivere, riscrivere, illustrare, impaginare...

Dopo la laurea in architettura e un corso di design a Milano (presso l'atelier del celebre AG Fronzoni) mi sono buttata a capofitto nel campo della grafica editoriale e, con tanta passione e incoscienza, ho deciso di fondare una piccola casa editrice di libri per l'infanzia. Correva l'anno 1988 quando la Grantam Editrice iniziò a pubblicare libri cartonati e libri gioco con varianti del Tangram in veste colorata e adatta ai piccoli.

Negli anni a seguire, dopo essermi fatta conoscere nel campo dell'editoria per l'infanzia, ho iniziato a collaborare con grossi editori di scolastica per la realizzazione di libri per la scuola elementare e materna (La Scuola di Brescia, Nicola Milano, Signorelli, Cetem, Raffaello e molti altri).
Nel decennio dal 1992 al 2002, ho curato moltissime collane di libri per l'adozione ministeriale e vari libri di parascolastica.

Dopo aver meditato a lungo su un progetto in grado di mantenere un rapporto continuativo con i bambini e le famiglie, nel 2002 do vita a Vivacemente, un giornalino per l'infanzia che, per i suoi contenuti didattici e di sensibilizzazione, ottiene il patrocinio della Città di Torino e viene diffuso grazie alla collaborazione con i Servizi Educativi negli asili nido e scuole d'infanzia del territorio.

Dopo Vivacemente (0-6 anni) decido di dare continuità al progetto e fondo le testate:
VivacementeDue (7-11 anni) per promuove lo sviluppo sostenibile altre tematiche importanti
VivacementeTre (per adulti e terza età) sui temi della salute psicofisica e neuroscienze.

Il 30 ottobre 2014 ho aperto questo Blog per sentirmi più vicina ai miei fedeli lettori e per condividere con un pubblico più vasto la grande mole di lavoro svolto in tutti questi anni.
Dopo anni di editoria cartacea - con i giornalini Vivacemente diffusi a Torino dal 2002 - ho voluto creare un raccoglitore virtuale della didattica (VivacePedia) in cui inserire migliaia di schede utili ai genitori e insegnanti di Scuola d'Infanzia e Scuola Primaria. È nato così questo Blog per stimolare la creatività e approfondire la conoscenza, con la mente nel cuore e il cuore nella mente.

Nessun commento:

Posta un commento