lunedì 23 aprile 2018

Il nostro corpo è come una casa

Il nostro corpo è come
una casa che ci protegge
e tutto insieme sorregge.
I piedi sono le fondamenta
basi solide pure nella tormenta.
Le gambe sono grandi pilastri
che nel bacino trovano gli incastri.
Il busto è come un'ampia sala
con tanti organi e una scala (il collo).
La testa è come un tetto
ogni occhio è un abbaino
il naso è un bel camino
la bocca è un finestrino.
La finestra più grande si chiama cuore
e si apre agli altri con tanto amore.

© Vivacemente

martedì 10 aprile 2018

Interpretare le sfumature dello spettro autistico

A chi desidera un approfondimento per comprendere meglio le tante sfumature dello spettro autistico, consiglio l'appassionante libro "Il bambino che parlava con la luce". L'autore è lo psicologo Maurizio Arduino che da oltre vent'anni lavora al fianco di bambini e famiglie con queste problematiche., in qualità di responsabile del Centro Autismo e Sindrome di Asperger (C.A.S.A.) di Mondovì, in provincia di Cuneo.
Il libro è una raccolta di quattro storie con bambini molto diversi fra loro, ma che hanno in comune le difficoltà di comunicazione  e di interazione sociale.
Questa lettura è molto arricchente per insegnanti e genitori che vogliano capire più a fondo i disturbi dei bambini che hanno evidenziato un neurosviluppo atipico con compromissione sociale.
Sarà molto utile imparare a interpretare i loro stati emotivi per alleviare il loro disagio e aiutarli nella crescita affinché possano trovare una strada per imparare, con i loro tempi, a interagire con il mondo.

mercoledì 4 aprile 2018

Filastrocca per la festa della Terra

22 aprile festa della Terra

22 aprile: festa della Terra! Festeggiamo la Terra, salviamo il pianeta.

Il pianeta Terra è molto grande, ma viene talmente sfruttato che si rischia che le popolazioni più emancipate economicamente (quelle che fanno maggior uso delle sue risorse) lo impoveriscano a tal punto che non resteranno più risorse per le generazioni future. È importante riflettere su questo affinché l'emancipazione economica corrisponda anche a una emancipazione culturale, più che a uno stile di vita sfrenato e irresponsabile.
Allo scopo di sensibilizzare e responsabilizzare tutte le popolazioni, sull'importanza di risparmiare le risorse del pianeta, è stata istituita la festa mondiale della Terra che ricorre 22 aprile.
Aderire a questa festa dimostra senso di responsabilità e determinazione nei confronti di uno stile di vita volto al risparmio delle risorse e impatto zero.
Ognuno può contribuire nel suo piccolo cercando di non sprecare le risorse (acqua, carta, etc.) cercando di differenziare e riciclare. Inoltre è importante cercare di diffondere questi messaggi parlando che le persone che ci circondano affinché tutti imparino ad adottare semplici accorgimenti  ma essenziali.