Vivacemente insieme

Vivacemente insieme

sabato 14 marzo 2015

Mappa concettuale sulle emozioni - Corso di grafica - Lezione 14

Può essere utile realizzare una mappa concettuale per imparare a classificare le emozioni distinguendo tra:
- emozioni di fondo (entusiasmo, scoraggiamento)
- emozioni primarie (dolore, gioia, paura, rabbia, disgusto, sorpresa)
- emozioni secondarie (che si generano sulla base dell'esperienza; esempi: terrore, beatitudine, dubbio...)
La rappresentazione grafica dell'albero è utile per spiegare che tutti noi abbiamo alla base (radici dell'albero) una predisposizione che ci porta a essere in prevalenza entusiasti e positivi, oppure pessimisti e scoraggiati.
Tuttavia queste emozioni di fondo, possono essere mutevoli anche nella singola persona, nonostante il fatto che una delle due sia per lo più prevalente sull'altra, a seconda del temperamento.
I rami principali dell'albero rappresentano le sei emozioni primarie.

Invitare i bambini a trovare altre modalità di rappresentazione delle emozioni.
Per esempio le emozioni potrebbero essere disegnate nel cielo: il sole può essere la gioia, un uragano può essere la rabbia, la sorpresa può essere una stella... le nuvole rosa o grigie possono essere le emozioni di fondo di entusiasmo o scoraggiamento.

1 commento: