Vivacemente insieme

Vivacemente insieme

domenica 15 febbraio 2015

Giovanni Caccamo e la sua vittoria a Sanremo giovani

Ecco due pagine del giornalino VivacementeDue distribuito a Torino e a Ragusa nel mese dicembre 2010. Questo articolo è stato scritto da Elisa Diquattro, psicologa di Ragusa conterranea di Giovanni, al quale ha dedicato queste pagine.
Ma con l'occasione di parlare di Caccamo, si parla anche dei talenti dei bambini, dell'impegno e lo stress per raggiungere la popolarità e delle conseguenze psicologiche cui si va incontro nel caso di un mancato successo. La prima cosa da cercare è sempre, e soltanto, la serenità dei bambini.
Il talento di Giovanni Caccamo non è una novità, ma ciò che maggiormente lo contraddistingue è la sua semplicità, il suo sapersi rapportare con gli altri con naturalezza ed empatia, senza mai vantarsi troppo dei successi che via via ha saputo conseguire.
Questa grande vittoria a Sanremo giovani ha voluto dedicarla alla memoria di suo padre, figura che continua a sentire accanto lui trasmettendogli forza e determinazione.
A Sanremo ha firmato valanghe di autografi, stretto tantissime mani e distribuito del cioccolato di Modica, sua città natale. 
Il cioccolato di Modica è unico per la sua particolare caratteristica di contenere i cristalli di zucchero interi e non amalgamati in un tutt'uno come nelle creme spalmabili e altri tipi cioccolato. 


Nessun commento:

Posta un commento